Chips di cavolo nero

Croccanti e fragranti sono ideali per uno spuntino, uno snack o un aperitivo tra amici,  ne rimarranno tutti sorpresi .


È una ricetta molto facile e ricca di proprietà benefiche.

Dal punto di vista nutrizionale, il cavolo nero
✔️ È molto ricco d’acqua, circa 90 g per 100 g di prodotto edibile.
✔️ Contiene molta fibra(circa 3 grammi) fondamentale per combattere stitichezza
✔️ contiene tantissimo potassio, che lo rende un ortaggio drenante e depurativo
✔️ contiene anche,in misura minore,  calcio, fosforo e sodio.
✔️Tra le vitamine è molto abbondante la C (ideale per contrastare i radicali liberi e l’invecchiamento, partecipa alla biosintesi del collagene, fondamentale per l’elasticità di pelle e tendini, innalza le difese immunitarie, permette di assorbire meglio minerali come il ferro)
e la vitamina  K  (ha un ruolo fondamentale nel processo di coagulazione del sangue e assicura la funzionalità delle proteine che formano e mantengono in forma le ossa)
✔️ Ottima fonte di Omega 3 , acidi grassi essenziali
✔️ Un pieno di antiossidanti utile nella prevenzione di numerose forme tumorali (cancro alla mammella, al colon, al retto, allo stomaco, alla prostata e alla vescica)

Chi deve limitare il consumo di cavolo nero?! Soggetti in terapia con beta-bloccanti, chi ha gravi problemi renali, chi soffre della sindrome colon irritabile e chi ha la gotta

Possiamo utilizzarlo anche  per preparare la classica ribollita, aggiungerlo alle nostre minestre zuppe, preparare un pesto alternativo , ma anche nelle insalate o nei centrifugati.

Ma veniamo alla nostra golosa ricetta… 
Vi consiglio di preparare tante foglie di cavolo nero e fare più infornate…sono irresistibili e piacciono anche ai bambini!!!

Ingredienti:
Cavolo nero
olio extravergine d’oliva  qb
semi misti a piacere  qb
sale qb

Il procedimento è molto semplice:

1 lavate accuratamente le foglie di cavolo nero e asciugate con una carta assorbente
2. con un coltello, tagliatele in pezzi di medie dimensioni e abbastanza regolari, facendo attenzione a eliminare la parte della costa centrale
3. Mettete le foglie tagliate in una ciotola e aggiungete olio extravergine d’oliva e sale, mescolate accuratamente e massaggiate in modo tale da far assorbire bene l’olio da entrambi i lati della foglia.
4. Distribuite su una teglia ricoperta da carta da forno, E cospargete le foglie con semi a piacere
5. Preriscaldate il forno a 180°C: quando avrà raggiunto la temperatura, infornate per circa 10 minuti. Controllate la cottura perché devono essere croccanti…non bruciate! Io le lascio in forno ventilato per 7 minuti.
Sfornare e gustare calde o fredde!