Grano saraceno con cavolo romano, olive e alici

Una ricetta gustosissima e gluten-free.

Il gran saraceno  è il frutto di una pianta appartenente alla famiglia delle Poligonacee, (parente di rabarbaro)  e non delle Graminacee.  Si tratta quindi  di uno pseudocereale, come la quinoa o l’amaranto,  considerato allo stesso livello dei cereali per via per le sue caratteristiche nutritive e per i suoi utilizzi, molto simili a quelli dei cereali, nonostante non appartenga alla stessa famiglia.

I chicchi di grano saraceno sono naturalmente privi di glutine e quindi si tratta di un piatto adatto anche per chi soffre di celiachia o intolleranza al glutine. Tra i  minerali e  le vitamine contenuti nel grano saraceno troviamo: ferro, magnesio e  potassio , selenio, zinco, rame e alcune vitamine A e  del gruppo B

Ingredienti per 2 persone
* 130 g di grano saraceno in chicchi
* 1 broccolo romano
* 100 g di olive nere denocciolate
* 4 filetti di acciughe
* Olio extra vergine d’oliva
* Pepe o peperoncino
* Sale
* Aglio o scalogno ( se gradito)

Preparazione
1. Fate cuocere il grano saraceno secondo le istruzioni sulla confezione, scolate e tenete da parte, generalmente 10-15 minuti
2. Cuocere il cavolo a vapore per poco tempo, deve rimanere croccante!
3. In una padella unire a freddo il cavolo, l’ olio, lo scalogno , il peperoncino, le acciughe e il grano saraceno precedentemente lessato. Fare insaporire 5 minuti e regolare di sale.

E Buon appetito!